Bambini e animali domestici: una relazione unica… se ben gestita! Scegli un’assicurazione cane e gatto

È da molto tempo che sogni di allargare la famiglia con un amico a quattro zampe? Hai finalmente deciso di assecondare il desiderio di tuo figlio e di regalargli un cagnolino? Siamo decisamente d’accordo con questa scelta che sicuramente arricchirà la vita della tua famiglia. Il legame che si viene a creare tra bambini e animali domestici è infatti unico e speciale. Proprio perché i cani e i bambini hanno molti aspetti in comune. Sono infatti esseri indifesi, imprevedibili e bisognosi di protezione.

Sarebbe però profondamente sbagliato pensare che questo rapporto sarà idilliaco a prescindere, privo di difficoltà e con le esigenze di tutti che si incastreranno miracolosamente alla perfezione. Infatti non andrà solo così, questo è bene dirselo. O comunque succederà con costante impegno da parte di tutti i membri della tua famiglia.

UnipolSai Assicurazione per gli animali domestici

Dovrai essere pronto a documentarti e prevenire i problemi. Ti consigliamo di partire da questi ottimi consigli dell’Enpa, l’Ente Nazionale Protezione Animali. Fai in modo che la serenità della tua famiglia sia davvero protetta a 360°. Informati e scopri quanto è facile stipulare un’assicurazione animali domestici. Per contattarci basta compilare questo form e in breve tempo sarai richiamato dai nostri esperti.

Bambini e animali domestici: nuove sfide e responsabilità

Informati anche sugli aspetti negativi

La prima regola da imparare e da spiegare ai tuoi bambini è che un cane non è né un peluche né un baby-sitter. Un cane ha esigenze che vanno rispettate: come tempi di assestamento nella nuova realtà familiare, che possono variare da animale ad animale. Così come avrà simpatie e gelosie che dovranno essere gestite.

Anche il cane più mansueto del mondo infatti può avere uno scatto di rabbia, un moto di stizza. Ad esempio se si sente per qualche motivo prevaricato o reso oggetto di atteggiamenti troppo invadenti. E non puoi pensare che sarà il cane ad auto gestirsi lo stress da inserimento. O che tuo figlio – specie se ancora molto piccolo – capisca bene subito come rispettare gli spazi di un essere vivente così diverso da lui. Un cane infatti ha bisogno di cure e attenzioni costanti, ma anche non invasive.

Una responsabilità a tutto tondo

Dovrai essere sempre presente, e non lasciare mai da soli un cane ed un bambino molto piccolo. Che con la sua naturale esuberanza non coglierebbe sicuramente i segnali di malessere di un cane in difficoltà per coccole troppo calorose.

L’esperienza quotidiana sul campo ci ha insegnato che accogliere un cane nella propria casa è un’esperienza che cambia profondamente la routine di una famiglia. Soprattutto se al suo interno sono presenti dei bambini ancora piccoli che hanno bisogno di mille attenzioni.

Bambini e animali domestici, Brianza Servizi Assicurativi

Un cucciolo per Natale è il regalo giusto, ma…

… solo se sei pronto ad accogliere davvero un nuovo membro in famiglia!

Cerca sempre quindi di assicurarti che il desiderio del tuo bambino di avere un cane non sia solo un capriccio. Dovrai essere ben sicuro che l’arrivo del nuovo venuto sia davvero desiderato e compreso in tutte le sue conseguenze. Senza troppe idealizzazioni.

Un altro aspetto che ti invitiamo a prendere in seria considerazione è quello che come al solito “l’abito non fa il monaco”. Nel senso che non è detto che un cucciolo sia sempre e comunque la scelta più ovvia per un bambino. Infatti potrebbe essere un’idea sbagliata mettere a strettissima vicinanza due cuccioli. Così come non è scontato che un cane di piccola taglia sia più pacato di uno molto più grande. Anzi, molto spesso gestire l’esuberanza di un cucciolo di pinscher si può rivelare ben più impegnativo della presenza di un mansueto meticcio adulto di 30 kg.

Cerca il professionista che fa per te!

A questo proposito ti rimandiamo quindi ai consigli degli esperti veterinari. Ti spiegheranno molto bene quanto possa essere soddisfacente prendersi cura anche di un cane adulto o anziano. Se ben tutelato con tutti gli accorgimenti del caso può vivere con te moltissimi anni in armonia portando benefici di salute per la crescita del tuo bambino, come dimostra questo importante studio inglese.

L’importante è rivolgersi con sincerità a volontari ed esperti. E questo non vuol dire necessariamente spendere centinaia di euro per il cucciolo della razza alla moda in questo momento. Anzi! I canili infatti sono pieni di quattro zampe di qualsiasi razza ed età, visti i drammatici dati del randagismo oggi in Italia. Troverai persone che quotidianamente stanno vicini ai cani. E che quindi sapranno consigliarti in modo spassionato su quale potrà essere l’amico ideale per la tua famiglia.

Protezione efficace per bambini e animali domestici?

Brianza Servizi Assicurativi ti spiega le assicurazioni per cani

L’assicurazione animali è obbligatoria? La risposta è no, a meno che il tuo animale non sia stato riconosciuto da esperti preposti come pericoloso o mordace. È però sicuramente vero che – a fronte di un costo modesto – assicurare un cane ti offrirà una protezione importante. Di fronte agli eventi imprevisti che un cane comporta, inevitabilmente. Così come ti garantirà tutele legali.

O copertura per spese veterinarie improvvise. Ti consigliamo allora di approfondire l’argomento in questo articolo. Troverai più nel dettaglio le informazioni utili per avere le idee chiare in merito. E fare così una scelta emozionante in tutta serenità e consapevolezza. Solo in questo modo la tua famiglia al completo potrà dirsi veramente sicura e protetta!

Bambini e animali domestici, Brianza Servizi Assicurativi

Scopri di più sull’Assicurazione C@ne&G@tto sulla pagina del nostro sito istituzionale. Compila il questionario con i tuoi dubbi: il team BSA ti fornirà la migliore risposta!

Post suggeriti
Vacanze con cane e gatto, assicurazione animali domesticiAnimali in casa, UnipolSai assicurazione animali